Un sacco di proposte per tutti...

Effettivamente in Vallemaggia c'è l'imbarazzo della scelta in quanto ad attività da svolgere, luoghi da visitare ed avventure da vivere. Allora abbiamo voluto semplificarvi un po’ la ricerca suddividendo le varie proposte sia per tematiche che per luogo. Ora non vi rimane che scegliere la vostra prossima avventura!


Avegno Gordevio

Ad Avegno Gordevio si riconoscono, accanto alle nuove zone edificate, i  vecchi nuclei rurali in cui si possono percorrere strade e viottoli, lambendo case cinquecentesche attorniate da prati vignati. Tinaie, lavatoi, ponti, cappelle e grotti arricchiscono la visita dell'escursionista attento.

Avegno - "Vinzótt" Terra di fuori

Uno dei nuclei più caratteristici della Vallemaggia.

Spiagge in fondo alla valle

Una serie di spiaggette di sabbia finissima, circondate da rocce modellate dall'acqua.

Gordevio e la chiesa parrocchiale

Un'antica chiesa risalente al 13° secolo, con magnifici affreschi.

Grotti e gastronomia

I grotti sono l'emblema delle nostre valli: in Vallemaggia se ne trovano di tutti i tipi.

Alpe Nimi

Il mondo che io vorrei

Canyoning in Val Grande

Un'attività adrenalinica in un contesto mozzafiato.

Veleggiare in parapendio!

Ammirare il paesaggio da una prospettiva unica!

Bouldering

L'arte delle arrampicate brevi ma intense.

Via Alta Vallemaggia: Cardada-Fusio

Il classico dedicato a chi vuole provare un trekking di più giorni

Maggia

Nato con l'aggregazione di Aurigeno, Coglio, Giumaglio, Lodano, Maggia, Moghegno e Someo, nel Comune di Maggia è possibile individuare numerose testimonianze della vita tradizionale. Diversi affreschi, risalenti al XVII e XVIII secolo, impreziosiscono un territorio tutto da scoprire.

Itinerario della Valle del Salto

Una magnifica escursione circolare, alla scoperta di una valle ricca e variegata.

Il fiume Maggia e il paesaggio fluviale

Un fiume non è mai uguale, lo scorrere dell'acqua lo modifica continuamente. È qui che la biodiversità abbonda!

Chiesa della Madonna delle Grazie

Senza dubbio la chiesa valmaggese con gli affreschi più belli si trova a Maggia.

Vigneti e vino

Una gita lungo le "caraa", alla scoperta di ronchi, terrazze e vigne pergolate.

Valle di Lodano

Dove gli alberi incutono rispetto: è qui che è possibile ammirare faggi secolari di indiscutibile bellezza, per questo candidati al Patrimonio mondiale UNESCO.

Cevio

Cevio, capoluogo della Vallemaggia situato alla confluenza di tre vallate alpine, rappresenta l’ultimo spazio pianeggiante prima dei gradini glaciali. Oggi il villaggio si presenta ricco di testimonianze storiche ben conservate, tra cui la suggestiva piazza attorniata da case ottocentesche.

Pump Track Cevio

Salite e discese, senza toccare i pedali!

Cevio e la Chiesa della Rovana

Una delle chiese barocche meglio conservate in Ticino

Boschetto

Paesaggio testimone del tempo

Sott Piodau e la lüèra

L'inventiva del uomo e la grandiosità della pietra: è così che sono nate alcune delle costruzioni più affascinanti della Vallemaggia.

Museo di Valmaggia

Una tappa obbligata per chiunque sia interessato alla storia della Vallemaggia.

La Vallemaggia… in kayak

Una discesa emozionante sul fiume Maggia tra canaloni e rapide.

Area camper sperimentale a Bignasco

Una soluzione pratica nel rispetto del territorio e della natura

Lavizzara

Un fondovalle accogliente, fiumi impetuosi, riali e cascate, versanti boscati e rocciosi, vallate invitanti e selvagge, vette agevoli da raggiungere e montagne ardite che offrono stupendi panorami. Un vero paradiso per chi ama la natura, ma allo stesso tempo un libro aperto e colmo di segni lasciati dalla tenace popolazione alpina.

Vie di arrampicata Diga del Sambuco

Trovarsi ai piedi di questa parete d'arrampicata mette in soggezione chiunque…

Pesca al lago Naret

Gettare la lenza nelle gelide acque di montagna

Córt Vacarísc

La seconda casa del Gigante buono

Fusio... e i mulini

Quando l'uomo risuscì a domare la forza dell'acqua.

Prato Sornico e le case signorili

Dove gli edifici raccontano storie di potere, dominazione, emigrazione e ricchezza.

Chiesa di San Giovanni Battista a Mogno

Una delle opere più famose dell'architetto ticinese per eccellenza: Mario Botta.

Peccia e la Scuola di Scultura

Uno dei materiali più nobili, il marmo, trasformato in espressione artistica.

Il villaggio di Brontallo

Un insediamento unico nel suo genere, dove la roccia e il legno si trasformano in case.

Cambleo

Un piccolo mondo antico solo sfiorato dalla storia

Brontallo e il fiume

Affascinanti pozze profonde dominate da rocce levigate. Avete abbastanza coraggio per tuffarvi?

Menzonio e l'Oratorio

Tipici pendii terrazzati e dagli interessanti edifici religiosi e una mostra di Gianfredo Camesi

Brontallo e il vino "La pioda rossa"

Un prodotto unico, realizzato in quantità limitatissime. Per veri intenditori.

Trekking dei laghetti alpini

Un itinerario circolare di cinque giorni alla scoperta della natura alpina lungo la Via Alta Vallemaggia

Bavona

La valle più ripida e sassosa dell'arco alpino, così è stata definita la Val Bavona. Di origine glaciale è una valle stretta, con i versanti rocciosi che si drizzano in verticale per centinaia di metri: pareti nude e minacciose, ma allo stesso tempo estremamente affascinanti.

Prèsa

Il nucleo abbandonato nel cuore della Val Bavona

Splüi di Inselmitt

Una caratteristica costruzione sotto roccia

Il ghiacciaio del Basodino

L'ultimo giacchiaio ticinese: un gigante bianco adagiato sopra alte vette.

Corte Lièlp

All’ombra del Basodino l’unione fa la forza

Val Calnègia

Un'immersione in una valle fiabesca, dove l'opera dell'uomo racconta di sacrifici e ingegno.

Terre di Bavona

Alla scoperta di una delle valli più selvagge, autentiche ed affascinanti del Ticino!

Foroglio e la cascata

Quando l'acqua cadendo incontra l'aria si trasforma in un gioco di spruzzi, gocce e arcobaleni. Uno spettacolo unico!

Cavergno e lo "Sciulél dal Strii"

Un luogo dove si respira un'aria magica, con in sottofondo fischi spettrali.

La teleferica San Carlo - Robiei

Raggiungere Robiei appesi ad un filo!

Robiei, dighe e centrali

Vi siete mai chiesti cosa si cela nelle profondità di una diga?

Rovana

Contraddistinta da vastissimi spazi naturali e da numerosi piccoli insediamenti, è la valle ticinese che nell’ultimo secolo ha conosciuto il maggior spopolamento. Ciononostante, la ricchezza delle testimonianze storiche ed i numerosi segni di una popolazione intraprendente sono oggi la prova di un fulgido passato.

Alpe Magnello

Oltre Cimalmotto la cultura alpestre è viva

Torba di Sartüü

Un’autentica perla architettonica in Valle di Campo

La fabbrica del divertimento

Un ingenuo parco nel cuore del villaggio walser

Linescio e i terrazzamenti

In pochi casi l'uomo è riuscito a plasmare la natura con opere così impressionati.

Campo Vallemaggia e la frana

Una frana che ci ricorda la potenza della natura: suscita sia stupore che timore.

Campo Vallemaggia e la Via Crucis

Un ennesimo segno della forte spiritualità del popolo valmaggese.

Il miele della Val Rovana

Senza dubbio il prodotto valmaggese più dolce!

Bosco Gurin - Villaggio Walser

Un paese unico. In una parola: Walser!

Monster Roller a Bosco Gurin

Divertimento ed adrenalina adatti per tutte le età!

Bosco Gurin e il mondo dei Weltu

Nel bosco si celano mitologiche figure, chissà se qualcuno riuscirà ad intravederle…