Attività

Cambleo

Un piccolo mondo antico solo sfiorato dalla storia

Anticamente abitato tutto l’anno, Cambleo è una tappa obbligatoria per coloro che desiderano abbinare una comoda escursione alla scoperta di un mondo incredibilmente rimasto sospeso nel tempo.

Situato a pochi metri dalla strada carrozzabile che conduce a Fusio e a Mogno, Cambleo (conosciuto anche come Camblee, variante dialettale tutt’ora in uso) è un insediamento costituito da una decina di edifici tradizionali situato a 1’120 m s.l.m.

A partire dal XIX secolo divenne luogo di soggiorno unicamente primaverile, estivo e autunnale, di alcune famiglie contadine di Peccia. Si presume che questo luogo sia stato abbandonato quale luogo di residenza permanente a causa dell’elevato pericolo di valanghe. Infatti, in occasione di nevicate particolarmente abbondanti, la valanga che si stacca dal versante opposto raggiunge i prati lambiti dalla strada cantonale. Inoltre, si verificano pure scivolamenti di neve dal rapidissimo pendio dietro il nucleo.

Degni di nota sono senz’altro la torba con mensola del 1400-1401 (una delle costruzioni più antiche in Vallemaggia), con l’attigua dimora a due vani sovrapposti del 1544. Entrambe di proprietà dell’APAV, ospitano una mostra permanente aperta al pubblico. Interessante è pure l’oratorio del XVII secolo dedicato alla Madonna della Misericordia e più a nord la «Capèla di mört», con tracce di affreschi del XVIII secolo.

Per maggiori informazioni:

www.apav.ch

APAV

Al Stràdon da Còi 18

6678 Coglio