Sentieri

Cevio... e i grotti

Foto MAVM, Testi Vallemaggia Turismo.

Ai piedi del versante destro della valle, appena sopra Cevio Vecchio, giace il deposito di una grande frana causata dal crollo della parete rocciosa situata circa 300 metri più in alto. Fra questi grandi blocchi, su una superficie di circa due ettari, vennero scavate oltre sessanta cantine che formano il nucleo così detto dei Grotti. Una rete di angusti sentieri percorre l’intera area, oggi in gran parte abbandonata, e rende possibile l’accesso a tutti i vani, alcuni dei quali sono molto profondi.

La Valmaggia è ricca di costruzioni sotto-roccia e di ambienti sotterranei scavati dall’uomo. Il Museo di Valmaggia ha effettuato un’ampia ricerca su questo tema e presenta i risultati con un’esposizione e una pubblicazione dal titolo “Vivere tra le pietre”.

Per ulteriori informazioni scarica il pieghevole del Sentiero di Pietra (PDF).
La versione cartacea è disponibile presso gli infopoint turistici in Vallemaggia.