Attività

Brontallo-Margonegia-Scinghiöra

Immersione nel paesaggio tradizionale

Testo e foto: MAVM

Per molti Brontallo è un punto di arrivo. Il primo villaggio della Val Lavizzara è straordinario: le stalle da un lato, le abitazioni dall’altro e tutto intorno ripidi terrazzamenti sovrastati da roccia. Per gli abitanti di questo paesino è semplicemente casa, una dimora che nel corso degli ultimi decenni hanno saputo rivalorizzare grazie ad una tenace opera di riqualificazione paesaggistica che ha permesso di impreziosire un territorio modellato nel corso dei secoli dall’uomo.

Brontallo è anche il punto di partenza per scoprire da un punto di vista privilegiato la parte inferiore della Valle Lavizzara. Superato il paesino un sentiero tutto a gradini e spesso ombreggiato conduce a Margonegia, oltre 200 m più in alto, un bellissimo monte panoramico, ancora ben coltivato, che ospita un oratorio costruito nel XVIII secolo situato in mezzo ai prati.

Da Margonegia si può scendere verso Menzonio, come Brontallo accessibile in AutoPostale, ma sarebbe un vero peccato. Ormai ci si trova a metà strada per Scinghiöra. Lassù, inaspettatamente, all’interno di un caratteristico gruppo di nuclei è stata ricavata una splendida struttura di accoglienza dov’è possibile gustare un pasto caldo, immergersi in una vasca con idromassaggio, distendersi in sauna, svolgere riunioni o semplicemente fermarsi una notte per rigenerarsi a contatto con la natura.

 

Lunghezza
2 km

Tempo di percorrenza
02h 00min

Salita
488 m

Discesa
0 m

Tipologia
Lineare

Forma fisica
Bassa

Difficoltà tecnica
Facile (T1)

Accesso con i mezzi di trasporto pubblici

Brontallo, Paese - www.ffs.ch
Menzonio, Paese - www.ffs.ch (alternativa per il rientro)

Per maggiori informazioni:

Infopoint Brontallo
6692 Brontallo
Tel. 091 754 24 17

info@brontallo.com
www.brontallo.com