Progetti

Capanne

Iniziativa a supporto dei rifugi alpini situati lungo la Via Alta Vallemaggia.

Foto: Associazione Via Alta Vallemaggia

Contesto del progetto

Lo sviluppo della Via Alta Vallemaggia è iscritto nell’asse tematico «Turismo» del Masterplan alta Vallemaggia in qualità di progetto faro in quanto capace di contribuire in maniera significativa al posizionamento della regione. Concretamente si vuole consolidare e perfezionare l’offerta in modo da renderla l’itinerario di alta montagna adatto agli escursionisti interessati a vivere un’esperienza lungo un trekking di più giorni in Ticino.

La crisi sanitaria legata al Covid-19 (per info vai al sito del CAS), oltre a tutte le limitazioni che comporta, ha spinto sempre più persone a riscoprire il territorio ticinese ed in particolare le valli, luoghi in cui la natura la fa da padrona e dove tra l’altro la distanza sociale è molto più facile da rispettare. In questo contesto si rende utile valorizzare uno dei tasselli chiave dell’offerta ricettiva valmaggese migliorandone la presenza sul mercato in un momento di forte interesse.

Descrizione e obbiettivi del progetto

Oltre a rappresentare una meta ambita per il turismo di giornata, le capanne alpine costituiscono un fondamentale presidio per la sicurezza ben distribuito sulla rete escursionistica valmaggese. Con questa iniziativa si vuole fornire un tangibile sostegno in segno di ringraziamento ai proprietari e ai gestori dei rifugi alpini, situati lungo gli oltre 150 km dell'itinerario promosso dall’Associazione Via Alta Vallemaggia, che hanno deciso di offrire il loro servizio agli escursionisti anche nel complesso contesto caratterizzante l’estate 2020. Concretamente la nostra Fondazione si impegna a sostenere il finanziamento di:

Stato di avanzamento

Nel corso della primavera 2020 è stata delineata questa iniziativa volta a supportare i gestori ed i proprietari di capanne alpine situate lungo la Via Alta Vallemaggia. Tutte le capanne svizzere situate lungo l'itinerario promosso dall'Associazione Via Alta Vallemaggia hanno aderito all'iniziativa. Le tende possono essere richieste e riservate direttamente presso le capanne. Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione news del sito www.vialtavallemaggia.ch o scaricando il PDF.


Promotore

Fondazione Vallemaggia Territorio Vivo, 6678 Lodano.

Acquisto tende per escursionisti

Per garantire una capacità ricettiva sufficiente ad accogliere gli escursionisti che percorrono la Via Alta Vallemaggia e favorire la sostenibilità dell’apertura d’esercizio, i rifugi alpini (anche detti capanne) possono richiedere le seguenti tipologie di tenda per escursionisti.

Tende tradizionali

Le tende da campeggio tradizionali sono il sistema più̀ semplice per ovviare ad una carenza di posti letto in un contesto montano. La loro struttura leggera e di facile montaggio le rende perfette per accomodamenti temporanei. Sono completate da pratici materassini.

Vantaggi

  • semplice soluzione classica
  • comodità garantita da materassini (inclusi)
  • fornitura immediata garantita
  • riservatezza per gli ospiti
  • dotata di copertura impermeabile
  • personalizzate con un logo realizzato in collaborazione con l’Associazione Via Alta Vallemaggia

Svantaggi

  • pernottamento relativamente spartano
  • necessità di spazi pianeggianti e punti di ancoraggio
  • capacità ricettiva limitata a 3 persone
  • necessità di pulire ed igienizzare la tenda
  • inadatte a lunghi soggiorni

Costo

  • Viene richiesto un contributo forfettario pari a CHF 100 per unità attribuita.

Tende sospese

Le tende sospese permettono di sperimentare una forma di pernottamento unica nel suo genere. Uniscono il comfort di un’amaca alla sicurezza di una tenda, offrendo la possibilità di dormire all’aperto con una comodità senza precedenti e trasformare una semplice notte in tenda in un'esperienza straordinaria.

Vantaggi

  • innovative e per questo attrattive
  • esperienza turistica unica
  • isolamento dal terreno
  • riservatezza per gli ospiti
  • dotata di copertura impermeabile
  • personalizzate con un logo realizzato in collaborazione con l’Associazione Via Alta Vallemaggia 

Svantaggi

  • pernottamento relativamente spartano
  • necessità di 3 supporti per l’ancoraggio
  • capacità ricettiva limitata a 2-3 persone
  • fornitura non garantita per l’estate 2020
  • necessità di pulire ed igienizzare la tenda
  • inadatte a lunghi soggiorni

Costo

  • Viene richiesto un contributo forfettario pari a CHF 100 per unità attribuita.

Ordinazioni

Scrivere a info@invallemaggia.ch indicando nell’oggetto “Capanne - estate 2020”, segnalando il nome della struttura ricettiva ed un contatto e facendo riferimento al quantitativo richiesto per ogni tipologia di tenda.

Meccanismo attribuzione

Viene garantita l’attribuzione di almeno una tenda per ogni struttura ricettiva situata lungo l’itinerario della Via Alta Vallemaggia. Le ordinazioni vengono evase in ordine di ricezione. 

Obblighi

Le tende ricevute devono essere gestite attivamente dai gestori delle capanne che ne hanno fatto richiesta. I gestori sono chiamati a valutare e rispettare le questioni di sicurezza (antincendio, zone di pericolo, norme igienico-sanitarie, ecc.)

Introduzione sistema di riservazione online

Per favorire una pianificazione comoda ed efficace di un Trekking lungo la Via Alta Vallemaggia risulta in primo luogo fondamentale facilitare la riservazione dei posti letto mettendo a disposizione dei gestori delle capanne e degli escursionisti uno strumento che permetta di verificare l’occupazione delle strutture ricettive, pianificare l’itinerario considerando la disponibilità e comunicarlo in modo attendibile.

In quest’ottica la Fondazione Vallemaggia Territorio Vivo, in collaborazione con gli attori chiave del settore escursionistico della regione, promuove l’introduzione di un sistema di riservazione online adatto a rispondere alle differenti esigenze delle varie strutture situate lungo gli oltre 150 km dell’itinerario promosso dall’Associazione Via Alta Vallemaggia che verrà inaugurato nell’estate 2021.

Invitiamo i gestori ed i proprietari delle capanne a segnalarci per e-mail le specifiche esigenze in modo che possano essere da subito considerate. Per maggiori informazioni e chiarimenti siamo volentieri a disposizione (scrivi a info@invallemaggia.ch).